il decesso è avvenuto in luoghi pubblici

In caso di morte violenta, improvvisa, per strada o in altri luoghi pubblici, e in caso di decesso di persone che vivono da sole e non assistite, è necessario chiamare il 113 e avvertire l’Autorità Giudiziaria che, dopo gli accertamenti, darà disposizioni per la rimozione del corpo. La salma potrà essere spostata solo con il consenso del magistrato.

La scelta dell’Impresa per il servizio funebre è sempre libera e assolutamente indipendente da quella che effettua il recupero.

Dopo il rilascio del nulla osta da parte delle autorità competenti si potrà procedere alla vestizione e a tutte le pratiche inerenti l’organizzazione del funerale.

In alcuni casi, come ad esempio negli incidenti stradali o per le morti avvenute in luoghi pubblici, la salma verrà trasferita all’obitorio in attesa di disposizioni del magistrato che potrebbe richiedere l’autopsia per accertare le cause della morte.

Via per Ello, 3
23848 - Oggiono (LC) ofcrippa@libero.it

Al vostro servizio 24 ore su 24 +39 0341 576304
+39 338 6614613